«

»

Dec 10

come si vince al superenalotto

La nostra rubrica “Come si vince al”, oggi approda al fantastico mondo del superenalotto! Un gioco sostanzialmente d’azzardo, ma legalizzato ed approvato dallo Stato Italiano  e di conseguenza autorizzato in tutta la nazione e solo nei luoghi appositi (tabacchini autorizzati per esempio).

Per vincere al superenalotto occorre avere prima di tutto molto fattore C e poi indovinare una serie di numeri (estratti a casaccio in mezzo ad altri 90, posizionati all’interno di una specie di pallottoliere… stile bingo o tombola per capirci).

Durante l’estrazione dei numeri del superenalotto vengono presi 6 bussolotti (con all’interno 6 numeri); se indovini tutti e 6 i numeri estratti, allora fai 6.

Ma è possibile vincere anche se becchi soli 3 numeri o 4 o 5.  Inoltre il gioco del superenalotto dà la possibilità di aumentare le probabilità di vincita con il famoso numero jolly, ovvero un numero che si aggiunge a quelli già indovinati per formare la vincita finale (un pò come il jolly nelle carte). 5 numeri indovinati + il Jolly = 5 + 1 .

Se hai il C sfondato, invece, potresti puntare a vincere il 6 + 1, ovvero il super jackpot.

Il numero superstar invece serve per vincere qualche euro in più ed è un numero che ti aggiunge il tabacchino o la ricevitoria nel momento della stampa della schedina.

Se fai 1 (solo il superstar) – 5 E
2 uno della combinazione + superstar = 10E
3 + superstar = 15 E

Indovinare il 6 al superenalotto è una faccenda complicata… molti mettono in mezzo le statistiche… facciamo un esempio pratico.

Capita spesso di sentire che un numero è ritardatario? non ritardato! ovvero che un numero è da molto che non esce nella sequenza dei 6 numeri fortunati… ebbene c’è gente (tanta a dirla tutta) che crede che prima o poi questo numero deve uscire (un pò come nel lotto insomma). Non è obbligatorio! Infatti particolari numeri possono rimanere nel bussolotto anche per anni ed anni… non sta scritto da nessuna parte che deve per forza uscire prima o poi! Capito?

Cosa bisogna fare allora per cercare di vincere? Alcuni si giocano le date di nascita dei figli… altri fanno calcoli assurdi e somme impensabili. Altri ancora li sognano la notte (si faceva così un tempo, qualcuno lo ricorderà).

Quello che  conta in questi giochi è la fortuna e la calma.

MAI spendere più di quello che si ha a disposizione… fissarsi sempre un tetto massimo oltre il quale non andare. Ricordiamolo bene… i soldi facili non esistono e sono difficili da avere. Quindi… OCCHIO!